Microsoft lancia “Inkulator”,nuova app per wp8

20130318-134920.jpgMicrosoft ha lanciato da poco Inkulator una nuova app per Windows 8. Ma non preoccupatevi: non fa nulla di male, si tratta piuttosto di una scelta del nome non proprio perfettamente ponderata.
L’app è una calcolatrice che permette di fare le operazioni direttamente scrivendo a mano con lo stilo sullo schermo: la calcolatrice riconosce il numero o il simbolo ed esegue l’operazione. Il nome sembra derivare dalla contrazione di “Ink” (“inchiostro”, per indicare la scrittura a mano) “Calculator” (“calcolatrice”). Il risultato però è un nome che fa decisamente sorridere.
Non è la prima volta che un prodotto viene messo sul mercato con un nome sbagliato: altri casi celebri sono la Mazda LaPuta (che in spagnolo suona come “La Prostituta”) o la Mitsubishi Pajero (che, sempre in spagnolo, suona come “segaiolo”).

Incredibile: mangia i figli e li offre alla moglie

20130318-092320.jpgNonostante non manchi la facciata bella della Corea, alcune province non possono assolutamente considerarsi ricche. Anzi, è proprio colpa della carestia se è successo quanto vi stiamo riportando in questo breve articolo: a causa della povertà di alcune zone e la conseguente mancanza di cibo, alcuni nordcoreani hanno cominciato a mangiare… persone! Sembra assurdo ma è così, ed una serie di abominevoli fatti stanno venendo alla luce grazie alle indagini portate avanti da Asia Press. Secondo alcune indiscrezioni un padre di famiglia giunto all’esasperazione, mentre sua moglie era fuori per lavoro, ha ucciso il loro primogenito.
Tuttavia, poiché il figlio più piccolo aveva visto quanto era accaduto, fu costretto ad ucciderlo. Una volta tornata a casa la moglie, in tutta disinvoltura, le offrì il cibo esclamando “adesso abbiamo la carne!”. La moglie, insospettitasi, chiamò la polizia dando inizio a delle indagini, le quali portarono a galla l’orrendo accaduto dopo che alcune parti dei corpi sono state ritrovate. Altre vicende simili sono accadute nel paese, o perlomeno queste sono le voci che sono trapelate da alcuni testimoni presenti: un uomo adulto è stato arrestato perché voleva scavare sotto la tomba del figlio defunto per mangiarne i resti.