Grecia continua lo “scontro” con la Troika, che sia un avvertimento per i PIGS?…

imagesSappiamo che tra i c.d. PIGS la Grecia era quella(lo è ancora) quella messa peggio,ma siamo sicuri che le misure restrittive attuate dalla Troika (Fmi, Ue e Bce)siano finalizzate a salvare il “malato”?Domanda lecita visti continui contrasti a cui assistiamo giornalmente tra il Governo Ellenico e gli organi Europei,siamo infatti giunti ad un vero e proprio braccio di ferro…

E’ di oggi,infatti, la notizia riguardante le 19 misure di austerità che la Troika avrebbe intimato ad Atene di attuare entro fine anno.Quella di portare  a 65 anni l’età pensionabile effettiva (oggi solo il 21% dei greci va in pensione a quell’età) e di vasti licenziamenti nel settore pubblico e privato è l’ultima delle pretese,ma vediamone altre…

Abolizione delle esenzioni che ancora esistono per alcune categorie professionali in campo previdenziale, che permettono di andare in pensione in anticipo. Vuole rendere più semplice l’acquisizione per le banche della prima casa se il proprietario non paga il mutuo da parecchi mesi e i sequestri per i debitori morosi, di aumentare l’Iva dopo averla appena ridotta e rendere più flessibili i licenziamenti nel settore privato e pubblico. Questi sono solo alcuni dei 19 punti che qualora non attuati o attuati,immaginiamo, porterebbero la Grecia comunque in una sola direzione,il Caos e ne sono dimostrazione i vari movimenti di protesta sorti in questi mesi non solo sul territorio greco ma in tutta Europa.

Che sia la Grecia specchio del nostro futuro(e quello dei c.d PIGS)?Che sia un avvertimento?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...