Consiglio dei ministri: via libera al ddl per l’abolizione delle province

20130705-161935.jpgVia libera al disegno di legge costituzionale per l’abolizione delle province. Secondo quanto riferito da fonti ministeriali, arriva l’ok dal Consiglio dei ministri all’abrogazione. In aggiunta, un tweet del presidente del Consiglio ha confermato l’approvazione del ddl: “Cdm ha approvato ora ddl costituzionale ‘abolizione delle province'”. Il premier Enrico Letta al termine del Consiglio dei ministri ha dichiarato: “Auspico che il Parlamento approvi il più rapidamente possibile” il ddl costituzionale che abroga le province. Il governo intende “salvaguardare i lavoratori” delle province e “le funzioni” di questi enti abrogati con il ddl costituzionale, ha aggiunto. Il ddl costituzionale per l’abolizione delle province “rimanda ad una legge che, ovviamente nell’ambito delle competenze” degli altri enti locali, “ripartirà le funzioni che oggi sono in capo alle province”. Il ddl costituzionale per l’eliminazione delle province “abroga il termine ‘province’ da tutti gli articoli della Costituzione che menzionano la parola ‘province'”.
Il ministro Quagliariello ha precisato che “quando saranno note le motivazioni della sentenza della Corte Costituzionale, il collega Delrio proporrà una legge che dia applicazione al ddl costituzionale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...