Digitale terrestre oscurato per chi non paga il canone Rai

20130529-090249.jpgLa diffusione del nuovo segnale quarta banda della telefonia mobile (le cui frequenze sono state assegnate) interferisce con alcune frequenze del digitale terrestre, in particolare, con i canali tra il 58 e il 60. Per evitare l’oscuramento, dovrà essere installato un “filtro” digitale su tutte le antenne televisive terrestri italiane, collocate entro 30 km dai ripetitori che diffonderanno il nuovo segnale della telefonia mobile. Senza filtro non si vede niente e chi non paga il canone Rai non potrà installare alcun filtro.
Il regolamento predisposto dal ministro dello sviluppo economico sui sistemi per le comunicazioni mobili di nuova generazione (Lte), ancora prima di essere emananto sta scatenando grande scompiglio tra gli operatori del settore; il provvedimento attribuisce ad un operatore call center (della Fondazione Ugo Bordoni) il potere di decidere se inviare un tecnico per l’installazione del filtro (pagato dagli operatori telefonici) o se inviare direttamente il filtro agli utenti finali, ma solo se questi sono in regola col pagamento del canone Rai. Nei casi di antenna centralizzata, potrebbe perfino succedere che venga imposto agli amministratori di condominio di certificare la regolarità di tutti i condomini nel pagamento del canone Rai.
Piove sul bagnato, è il caso di dire se diventerà necessario provare di essere in regola con il pagamento del canone Rai per poter continuare a vedere qualcosa sui propri apparecchi televisivi. Il problema non si pone per gli impianti satellitari; il risultato finale è che la televisione gratuita è destinata a diventare un ricordo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...