UE:Adios alle monete da 1 e 2 centesimi

20130515-173446.jpg Inutili e troppo costosi. Così la Commissione europea studia ormai apertamente la possibile eliminazione delle monetine da uno o due centesimi di euro nate 11 anni fa, e giudicate ormai quasi invisibili, da quanto sono poco usate. Solo coniarle, avrebbe provocato ai singoli governi un buco totale da 1,4 miliardi: una volta finiti nelle tasche o nelle casse, rendevano meno di quant’erano costati al momento dell’uscita dalla zecca. Il vicepresidente della Commissione europea e commissario agli affari economici Olli Rehn, dopo aver consultato una platea di banchieri ed economisti, ha così iniziato ad ipotizzare dei possibili scenari che facciano sparire le piccole ed inutili monete. Si potrebbe lasciare tutto com’è evitando nuovi sconvolgimenti finanziari, oppure cercare di risparmiare il più possibile cambiando la composizione della lega con cui sono fatte le monetine, rendendola più economica, e razionalizzandone il più possibile la produzione. Le due soluzioni più drastiche altrimenti sarebbero il ritiro istantaneo di tutto la monetaglia circolante con l’arresto del suo corso legale oppure l’alt alla produzione ma ancora via libera alla circolazione fino a lento esaurimento della stessa. La decisione non è semplice da prendere e ci vorranno ancora mesi di consultazioni a tutti i livelli. I 17 Stati dell’euro non sono certo unanimi, né su questo né su altri temi e dopotutto sono 17 le zecche, non una, da cui gli spiccioletti si diffondono a raffica su tutta l’Europa. Conflitti, coincidenze e contrasti di interessi bollono sotto la superficie, soprattutto fra Paesi ricchi e poveri, fra Nord e Sud: E’ naturale che 1 centesimo può avere un peso diferrente tra peaese e paese, e quindi l’eliminazione delle inutili monetine “più piccole” richiederà forzo uno sforzo maggiore id quello che ci si aspetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...