Whatsapp e le altre app per comunicare gratis

20130423-112133.jpgIn tempi di crisi il risparmio passa anche dal telefono. Specie per gli utenti italiani che, come ha rivelato l’Antitrust, per gli sms pagano in media 1,42 centesimi in più del resto d’Europa. E questo nonostante il trend decrescente avviato negli ultimi mesi, con le compagnie telefoniche costrette ad abbassare le pretese dal nuovo che avanza: applicazioni e servizi per pc, smartphone e tablet che permettono di raggiungere chiunque in ogni angolo del globo, in tempo reale e a costo zero (o quasi).
Entrato nell’orbita di Microsoft due anni fa (una spesa da oltre 8 miliardi di dollari), con 700 milioni di utenti sparsi per il mondo, Skype resta il riferimento di settore. Semplice, veloce ed efficace – a patto di una buona connessione internet – è disponibile su ogni piattaforma (pc, iMac, Kindle Fire, iPad, iPhone, Android, Windows Phone e smart tv) e tra chiamate, video e messaggi tocca i due miliardi di minuti al giorno. Continua a macinare record Whatsapp, arrivato a quota 18 miliardi di messaggi giornalieri; numeri esorbitanti a fronte di un prezzo annuo risibile (0,79 centesimi), che hanno attirato l’interesse di Google, pronta a sborsare un miliardo di dollari, ritenuti però non sufficienti da Whatsapp. Sullo stesso terreno si muove Forfone, app per iOS e Android che permette di telefonare e scambiare video e foto con gli altri utenti (segnalati in automatico sulla rubrica), mentre pur se dedicata ai soli dispositivi mobili, Viber somiglia più a Skype e conta già parecchi milioni di adepti.
L’ultima new entry sul mercato è Messenger, il servizio Voip targato Facebook che consente di parlare con gli altri iscritti sfruttando la connessione dati, meno esosa di quella mobile. In mezzo ai giganti ecco un lillipuziano made in Italy: è Indoona, l’app disegnata per l’omonimo social network ideato da Tiscali che offre 100 minuti gratis al mese per chiamate, videochiamate e messaggi verso i numeri fissi in Italia e Europa Occidentale e verso fissi e mobili di Usa, Canada e Cina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...