Taranto: Si punta su tasse ridotte per le aperture di nuovi negozi

20130422-092048.jpgEppur si muove,è questo lo “slogan” da utilizzare per la nostra amministrazione cittadina che,dopo una fase di stasi,sembra essere uscita dal letargo con alcune importanti soluzione per rilanciare,o quantomeno cercare di farlo,l’economia del borgo e della città vecchia,zone in cui,probabilmente,si è assistito alla maggior chiusura di esercizi commerciali negli ultimi anni.L’Idea è,quindi,quella di agevolare dal punto di vista fiscale l’apertura di nuovi esercizi in zone centrali della città,quali: via P.Amedeo via Mazzini, e anche le centralissime vie Anfiteatro, Berardi, D’Aquino, Pupino.
Certamente la crisi del commercio (345 cessazioni su 261 iscrizioni a dicembre 2012) è dovuta alla difficile situazione dell’economia nazionale, ma vi è poi una emergenza Taranto che rende ancor più pesante la situazione economica del capoluogo. Molta, troppa, gente sopravvive a stento, il commercio non gira, i negozi cadono come mosche. Tutto ciò contribuisce a svuotare il Borgo di Taranto e a deteriorarne l’immagine, già fortemente compromessa dalla vicenda Ilva.
Il Borgo di Taranto, è molto di più che un quartiere della città. E’ il luogo storico di riferimento di tutti i tarantini, il comune denominatore di giovani e adulti, residenti e non, pendolari, gente di passaggio, turisti. Fa male alla vista e al cuore assistere inermi alla chiusura dei negozi, alcuni con una storia importante alle spalle, che come lucciole che si spengono, lasciano alcune vie del Centro in un triste buio serale. Principalmente è allo studio della giunta comunale l’abbassamento di Imu, Tarsu, Tosap sicuramente un buon punto di partenza,speriamo bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...